CONSERVAZIONE PREVENTIVA E MANUTENZIONE DEI BENI CULTURALI

Titolo
CONSERVAZIONE PREVENTIVA E MANUTENZIONE DEI BENI CULTURALI
Sottotitolo
-
Codice
PROGR. 64/17 - FP1799735001
Destinatari
PRIVATI
Sede
CAMPOFORMIDO (UD)
Contenuti ed obiettivi

OBIETTIVI E FINALITÀ DEL PROGETTO FORMATIVO

Il corso permetterà ai partecipanti di acquisire competenze teoriche e metodologiche connesse alla problematica della conservazione preventiva e della manutenzione programmata dei beni culturali. Al termine del percorso formativo, gli allievi saranno in grado di programmare ed eseguire le attività di prevenzione e manutenzione, secondo quanto previsto dalla legislazione sui beni culturali e il paesaggio, anche con l’ausilio di strumenti e dispositivi informatizzati. La finalità è mettere a disposizione dei partecipanti strumenti immediatamente utilizzabili per dare corpo e consistenza al principio della prevenzione come strategia primaria di tutela dei Beni Culturali.

Al termine del percorso sopra descritto verrà valutata l'opportunità di attivare azioni formative integrative:

- Tirocinio con indennità di partecipazione presso una struttura partner della rete della durata di 3 o 4 mesi

- Formazione con modalità individuale

 

PRINCIPALI CONTENUTI

  • Piano di Conservazione Preventiva e Piano di Manutenzione Programmata: progettazione, redazione e interventi correttivi
  • Verifiche periodiche della strumentazione e delle condizioni del bene
  • Interventi diretti di manutenzione programmata e documentazione tecnica
  • Accessibilità e fruibilità del patrimonio artistico-culturale
  • Tecnologie ICT per la l’analisi, la diagnosi e il restauro del patrimonio culturale
Il percorso formativo viene integrato da un corso di FORMAZIONE IMPRENDITORIALE IMPRENDERÒ (obbligatorio) della durata di 70 ore, che prevede i seguenti argomenti:
  • Business idea e selezione delle opportunità
  • Prototyping and business modelling
  • La predisposizione del business plan
  • Aspetti economici/finanziari nell’avvio dell’impresa
  • Aspetti giuridici nell’avvio dell’impresa
  • Organization design e risorse umane
  • Accesso al credito, finanziamenti e fundraising
  • Pre-selling, marketing, comunicazione e networking
  • Strategie regionali di sviluppo e innovazione - Strategia regionale di specializzazione intelligente (S3)
  • Strumenti regionali, nazionali ed europei a sostegno della creazione d’impresa
  • L’impresa ai tempi di internet

ATTESTAZIONE RILASCIATA

Attestato di frequenza (*Previa la frequenza del 70% delle ore di corso e il superamento dell’esame finale).

 

DESTINATARI

12 soggetti disoccupati (il requisito di disoccupazione deve essere posseduto al momento della presentazione della domanda di partecipazione e durante lo svolgimento di tutto il percorso), residenti o domiciliati in Regione Friuli Venezia Giulia e in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:
-          diploma accademico almeno triennale conseguito presso una Scuola di decorazione;
-          diploma accademico almeno triennale conseguito presso una Scuola di pittura;
-          diploma accademico almeno triennale conseguito presso una Scuola di scultura;
-          diploma accademico almeno triennale conseguito presso una Scuola di comunicazione e valorizzazione del patrimonio artistico contemporaneo;
-          diploma accademico almeno triennale conseguito presso una Scuola di didattica dell’arte;
-          diploma accademico almeno triennale conseguito presso una Scuola di nuove tecnologie dell’arte;
-          diploma accademico almeno triennale conseguito presso una Scuola di restauro;
-          diploma di Liceo artistico ad indirizzo – Arti figurative;
-          diploma di Liceo artistico ad indirizzo – Architettura e ambiente;
-          diploma di Liceo artistico ad indirizzo – Audiovisivo e multimediale;
-          diploma di laurea almeno triennale in Pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale (L21, LM-48)
-          diploma di laurea almeno triennale in Beni culturali o Tecnologie per la conservazione e il restauro dei beni culturali (L01, L43, LM-1, LM-2, LM-5, LM-10, LM-11, LM-43, LM-45,LM-76, LM-89);
-           diploma di laurea almeno triennale in Architettura (L17, LM-3, LM-4).
 

COSTO

Il corso è gratuito. Il programma operativo è finanziato dal Fondo Sociale Europeo.


DURATA E AVVIO CORSO

190 ore, di cui 120 ore di formazione in tema di conservazione preventiva e manutenzione dei beni culturali e 70 ore di formazione imprenditoriale. Il corso sarà avviato a marzo 2018 e si concluderà a maggio 2018. Il calendario definitivo verrà pubblicato successivamente agli esiti della  selezione.

 

CRITERI DI selezione

A ciascun candidato verrà assegnato un punteggio massimo di 15 punti sulla base dei seguenti criteri:
1) TITOLO DI STUDIO:
i. voto diploma di laurea:
I. inferiore a 100: punti 1;
II. pari o superiore a 100: punti 2;
ii. voto diploma di scuola media superiore:
I. inferiore a 80: punti 1;
II. pari o superiore a 80: punti 2;
iii. qualifica IFTS: punti 2
2) ETÀ:
i. inferiore a 30 anni compiuti al momento della presentazione della domanda: punti 3;
ii. da 30 anni compiuti a 40 anni non compiuti al momento della presentazione della domanda: punti 2;
iii. pari o superiore a 40 anni compiuti al momento della presentazione della domanda: punti 1;
3) TEST ATTITUDINALE basato su una serie di quesiti a risposta multipla vertente sull’area/settore oggetto del percorso: fino a 5 punti;
4) COLLOQUIO MOTIVAZIONALE: fino a punti 5.
Ove si determini parità di punteggio fra due o più candidati, viene data priorità al candidato più giovane; in caso permanga la situazione di parità, viene data priorità alla candidatura presentata anteriormente.
Composizione del gruppo incaricato della selezione dei partecipanti: rappresentante di F.A.T.A. e rappresentante/i dei soggetti partner.
 
DOMANDA DI PARTECIPAZIONE
Compilare la domanda di pre-iscrizione disponibile sul sito www.fataformazione.it e inviarla unitamente ai documenti richiesti via mail all’indirizzo info@fataformazione.it, via raccomandata A/R o recapitarla a mano in orario di ufficio (08:30-12:30 e 14:00-18:00) presso F.A.T.A. S.c.a.r.l., Via Napoleonica, 62, 33030 –Campoformido (UD) entro il 09/03/2018 alle ore 18:00.Per informazioni telefonare al num. 0432/691067.
Documenti da presentare:
-       Domanda di partecipazione alle prove di selezione
-       Curriculum vitae in formato europeo
-       Fotocopia carta d’identità e codice fiscale
-       Attestazione aggiornata di disoccupazione rilasciata dal centro per l’impiego competente
-       Fotocopia titolo di studio
 
Rete di partner
La rete di partner che promuove e sostiene il progetto, rendendosi disponibile ad ospitare gli allievi in tirocinio, è composta dai seguenti soggetti:
  1. SOPRINTENDENZA ARCHEOLOGIA, BELLE ARTI E PAESAGGIO FRIULI VENEZIA GIULIA
  2. POLO MUSEALE DEL FVG - Museo Archeologico Nazionale di Cividale del Friuli (Ud) e Museo Archeologico Nazionale di Aquileia (Ud)
  3. COMUNE DI GORIZIA - Museo del Medioevo Goriziano (Castello di Gorizia)
  4. COMUNE DI UDINE - Musei Civici di Udine
  5. A.RE.CON. SNC - società di restauro e conservazione
  6. EURO&PROMOS FM S.P.A. - divisione Beni Culturali
  7. ARCHEOLAB SOC. COOP. - Museo Archeologico Medioevale di Attimis(UD)
  8. HABITAT BRAZZA’ SRL - Museo Storico Pietro di Brazzà Savorgnan e Museo Artistico Stepan Zavrel
SEDI DI SVOLGIMENTO
Ente di formazione F.A.T.A. S.c.a.r.l., Via Napoleonica, 62, 33030 – Campoformido (UD)
Certificazione
ATTESTATO DI FREQUENZA (Previa la frequenza del 70% delle ore di corso e il superamento dell’esame finale)
ATTESTATO DI FREQUENZA (Previa la frequenza del 70% delle ore di corso e il superamento dell’esame finale)
Durata
190h
Inizio
04/04/2018
Fine
30/05/2018
Inizio iscrizioni
29/01/2018
Fine iscrizioni
28/02/2018
Note
Il programma operativo è finanziato dal Fondo Sociale Europeo.
Contatti

Segreteria T. 0432/691067 | F. 0432/645483

E-mail info@fataformazione.it

F.A.T.A. S.c.ar.l. | Formazione Avanzata Teorica e Applicata

Via: Napoleonica, 62 - 33030 Villaprimavera di Campoformido (Udine)

Criteria Engineering
Oreb
Confartigianato Udine
Confartigianato